Le Dolomiti sono Patrimonio Naturale dell'Umanità. La proclamazione è avvenuta Venerdì 26 giugno al Palazzo dei Congressi di Siviglia, in Spagna, con giudizio unanime dei 21 membri del Consiglio mondiale dell'Unesco.

Con uno scenario di montagna semplicemente straordinario, gli amanti della natura e delle attività all'aria aperta potranno praticare un'infinità di sport e cimentarsi alla conquista di un paesaggio vasto ed emozionante.

Scegliete il modo migliore per divertirvi...

Mountain Bike: Di quota in quota, la vostra mountain bike attraverserà tutta la Val Rendena. Insieme alla vostra bici viaggerete su strade asfaltate, sterrate e forestali, piste ciclabili e vecchie stradine di campagna circondati da uno scenario unico: da una parte le Dolomiti di Brenta e dall'altra l'imponente massiccio dell'Adamello Presanella. Itinerario adatto alle famiglie è la pista ciclabile di oltre 20 Km che, fiancheggiando il fiume Sarca, vi consente di percorrere l’intera Val Rendena senza grandi dislivelli.

Nordic Walking: Il “Dolomiti Nordic Walking Park” a Madonna di Campiglio è composto da 6 itinerari con diverso grado di difficoltà e  dislivello che partono direttamente dalla conca verde, nel cuore di Campiglio per un totale di 32 Km. Il parco è situato tra i 1550 metri ed i 2100 metri dello Spinale, da dove si può godere di un paesaggio unico, con le guglie dolomitiche ad est e le cime della Presanella e dell’Adamello ad ovest. Il park propone alcuni itinerari nelle vicinanze del centro, come il percorso blu, il percorso rosso che ripercorre il famoso “Giro di Campiglio” o quello nero che si spinge fino a Vallesinella. Nei pressi della Conca Verde e del laghetto sarà inoltre possibile svolgere gli esercizi di apprendimento del nordic walking seguendo le indicazioni della training route.
Ci sono infine alcuni itinerari in quota, favoriti dalla salita in telecabina fino alla panoramica zona dello Spinale

Arrampicata sportiva: L'arrampicata sportiva rappresenta un approccio particolare alla montagna.
Ha come scopo non tanto la "vetta" ma il gesto atletico; è quindi ricerca di eleganza e sfida alle proprie capacità, con l'obbiettivo di superare sempre maggiori difficoltà.
D'altro canto anche chi ama l'arrampicata classica pratica con frutti notevoli quella sportiva, affinando la tecnica e migliorando la potenza atletica.

Arrampicata classica: Per chi desidera un rapporto con la montagna totale, profondo, fatto di sensazioni, di emozioni, di amicizia con il compagno di cordata, la guida alpina è il partner tradizionale e "storico".
Dai corsi roccia alle "vie normali", dalle vie facili ai gradi più difficili, la Guida diventa con naturalezza l'amico ed il maestro, colui che ti dà, certamente, tutta la sicurezza necessaria, ma anche e soprattutto colui che ti insegna le tecniche migliori per affrontare le difficoltà.

Le cime classiche: Le cime più alte e più importanti che circondano Madonna di Campiglio sono per gli appassionati mèta di grande soddisfazione. La gioia della conquista della vetta, abbinata alla divertente emozione della salita su difficoltà alla portata di molti, rende possibile un'esperienza indimenticabile.
La Cima Tosa, la Cima Brenta, la Presanella e l'Adamello sono l'opportunità per poter ammirare un panorama unico. Tutto questo accompagnati dalla Vostra Guida Alpina.

Golf: Il Golf Club Campo Carlo Magno è un percorso a 9 buche, lunghezza 5.227 m.
Il campo è tra i più antichi e alti d’Europa, situato a 1.650 mt s.l.m., in mezzo ai boschi con vista incantevole sulle Dolomiti di Brenta.


  1. Dolomiti patrimonio dell'umanità
    Le Dolomiti sono ufficialmente inserite nella lista del Patrimonio Universale dell’Umanità Unesco.

    Il nostro hotel si trova a Madonna di Campiglio nelle Dolomiti di Brenta.
    Prenota la tua vacanza nelle Dolomiti!

Ci trovate anche su Facebook